Centro Servizi per il Volontariato di Asti e Alessandria

 

 

SEDE DI ALESSANDRIA

via Verona 1, angolo via Vochieri

15121 Alessandria

tel. 0131 250389

mail. al@csvastialessandria.it

SEDE DI ASTI

Via Brofferio, 110

14100 Asti

tel. 0141 321897

mail. at@csvastialessandria.it

Mappa del sitoLinks utiliContattiDove siamoHome page

Novità

  Nuova pagina 1

News e Iniziative

ComuniCAAbile: un bando rivolto alle famiglie per la realizzazione di progetti educativi individualizzati

 

Il perdurare della crisi economica e sociale rende sempre più necessaria una triangolazione virtuosa tra istituzioni, soggetti del privato sociale e associazionismo per identificare strategie, recuperare risorse e mettere a sistema iniziative e progetti che affrontino congiuntamente le situazioni di maggiore difficoltà e fragilità. Grazie ai fondi ottenuti con il 5xMille e ad una importante donazione dell’azienda “O-I Manufacturing Italy” S.p.a di Asti, l’associazione ComuniCAAbile è in grado di avviare nuovi progetti educativi individualizzati per favorire la partecipazione sociale e l’inclusione di minori con disabilità, attraverso l’erogazione di contributi per le famiglie del territorio della provincia di Asti. Con questo obiettivo destina l’importo complessivo di euro 7.500, riservato alla realizzazione di 7 progetti educativi individualizzati da 50 ore ciascuno, per il potenziamento e la qualificazione degli interventi di comunicazione aumentativa a sostegno di minori con disabilità. Potranno partecipare al bando le famiglie con minori disabili a carico in possesso dei seguenti requisiti: residenza nel territorio provinciale di Asti; documentazione ISEE completa attestante la fascia di reddito di appartenenza; assenza di altri progetti individuali in corso, o previsti, già assegnati da altri enti e/o associazioni; interventi di CAA già avviati o in fase iniziale di progettazione. Il formulario per la presentazione delle domande di contributo economico è scaricabile dal sito www.comunicaabile.it. Termine di presentazione delle richieste: 17 novembre 2017.

   

 

 

 

Torna indietro