Centro Servizi per il Volontariato di Asti e Alessandria

 

 

SEDE DI ALESSANDRIA

via Verona 1, angolo via Vochieri

15121 Alessandria

tel. 0131 250389

mail. al@csvastialessandria.it

SEDE DI ASTI

Via Brofferio, 110

14100 Asti

tel. 0141 321897

mail. at@csvastialessandria.it

Mappa del sitoLinks utiliContattiDove siamoHome page

Novità

  Nuova pagina 1

News e Iniziative

Il Volontariato non si ferma!

 

A Valenza raccolte 10 tonnellate di alimenti dai Volontari delle Associazioni

I Volontari delle associazioni di Valenza che, nelle scorse settimane, hanno partecipato alla consegna delle mascherine ai cittadini (grazie a Comune di Valenza e azienda My Family), hanno animato nello scorso weekend un'altra, importantissima azione di solidarietà per le persone più in difficoltà: grazie al loro impegno, si è realizzata una raccolta di alimenti presso i supermercati cittadini che ha permesso di raccogliere un totale di 10 tonnellate di cibo. Ingente il numero di associazioni che hanno organizzato l'iniziativa: Croce Rossa Italiana Valenza, Organizzazione Europea Vigili del Fuoco Volontari di Protezione Civile, Vigili del Fuoco, Lions Club Valenza Host, Rotary, Agesci Valenza 1, Agesci, Avis, Cuore di Zampa, AIDO, Alpini Gruppo di Valenza, Spring Up. Gli alimenti raccolti saranno distribuiti tramite la San Vincenzo e il Banco Alimentare.  

 

Covid19: con SIE ODV raccolta fondi per le Caritas e distribuzione vestiti per bambini

Proseguono le iniziative messe in campo dall'Associazione SIE ODV in risposta all'emergenza Coronavirus; in particolare, sono due le linee di intervento messe in campo dai volontari dell'associazione. Una prima iniziativa si propone di raccogliere fondi da destinare alle quattro Caritas della Provincia di Alessandria e ad altri Enti caritativi, per supportarle direttamente nella loro attività quotidiana per le persone in difficoltà, oggi sempre in aumento: per fare una donazione, utilizzare l'IBAN IT72A0344010400000000157100 (Associazione SIE odV), causale: "Emergenza COVID-19". Per donazioni superiori ai 10 euro, una t-shirt omaggio con lo slogan #stumaacàfioi. L'iniziativa è patrocinata dalla Provincia di Alessandria, in sinergia con il Tavolo Provinciale per la Difesa e la Diffusione dei Valori e della Cultura del Volontariato.

Una seconda iniziativa, nata sotto lo slogan #iovestoacasa (proprio così!), permette di consegnare a domicilio, su segnalazione al SIE dalle strutture che assistono famiglie in difficoltà, pacchi abbigliamento per bambini, confezionati grazie all'aiuto dei volontari della Bottega Solidale di Valenza. L'associazione sottolinea che i vestiti distribuiti non sono stati raccolti in questo periodo di pandemia, onde evitare rischi di contagio. L'appello dell'associazione, attraverso queste iniziative, è quello di "fare rete" per aiutare le persone bisognose.

Per contattare l'associazione (e per indicare la taglia della t-shirt): email sie@sieonlus.org; telefono: 377 4586915. Info: www.sieonlus.org, Facebook "SIEONLUS Alessandria"

 

Gruppo Scout Ovada 1: dopo i tablet, continua la raccolta fondi per materiale sanitario

Continua l'iniziativa di raccolta fondi, legata all'emergenza Coronavirus, del Gruppo Scout Ovada1 - Clan "Scatola di Colori". Grazie alle donazioni di tante persone l'associazione ha potuto acquistare e distribuire ben 25 tablet, per permettere a pazienti e ad anziani in struttura di poter comunicare con i propri cari, in diverse realtà della provincia, in particolare: negli ospedali di Ovada, Novi Ligure, Alessandria, Acqui Terme, alla casa di Cura Villa Igea, all'Ipab di Lercaro, alla Casa di Riposo Giovanni Perelli di Carpeneto e alla Casa di Riposo - Ospedale O. P. Paravidini di Rocca Grimalda.  

Il Gruppo, dopo questo primo successo, ha deciso di continuare la raccolta fondi, questa volta con l'obiettivo di acquistare materiale sanitario da destinare alle strutture ospedaliere e ai medici del territorio. Le donazioni possono essere fatte in due modi: attraverso l'IBAN: IT55T0306909606100000141466, Intestatario: Agesci Gruppo Scout Ovada 1, Causale: raccolta fondi; oppure tramite la piattaforma "GoFundMe", cliccando su questo link

Per rimanere aggiornati sull'andamento dell'iniziativa, si rimanda al sito http://www.scoutovada1.org/ e alla pagina Facebook del Gruppo.

 

Continua il progetto "Alessandria come stai?" con Associazione Cultura e Sviluppo e Diomira

La crisi globale che stiamo vivendo ci chiede di ripensare le nostre abitudini, il nostro modo di vivere quotidiano, le nostre relazioni: che effetto sta avendo tutto questo sul nostro stato d'animo? Quali sono i nostri nuovi bisogni? Per raccogliere le risposte degli abitanti della provincia di Alessandria, è stata attivata l'iniziativa "Alessandria come stai?", che ruota attorno al sito www.alessandriacomestai.org: un'iniziativa provinciale aperta a tutti, anonima e senza dati privati da inserire. Occorre solo dedicare qualche minuto per rispondere ad alcune domande che tutti noi, ora, ci stiamo ponendo. Obiettivo è quello di condividere lo stato d'animo e i nuovi bisogni della gente, con restituzione dei risultati che via via vengono raccolti da questo "termometro" sociale.

L'iniziativa è promossa, sul territorio della Provincia di Alessandria, dall'Associazione Cultura e Sviluppo e dall'Associazione Diomira, ente impegnato nel favorire l'attivazione di percorsi digitali e tecnologici per il Terzo Settore.

Per info e adesioni, scrivere a info@alessandriacomestai.org; oltre al sito www.alessandriacomestai.org è attiva anche la pagina Facebook (@Alessandriacomestai), Instagram e Twitter. 

L'iniziativa è stata ideata a Torino da Experientia, Nesta Italia, il Dipartimento di Culture, Politica e Società dell'Università di Torino, il Centro per l'Innovazione Sociale SocialFare, il Consorzio TOP-IX, il Cottino Social Impact Campus e la Fondazione LINKS, all'interno della strategia di Torino Social Impact.

 

Art#together: a Casale artisti uniti per raccogliere fondi contro il Coronavirus

Il mondo dell'arte casalese scende in campo per raccogliere fondi da destinare alla lotta contro il Coronavirus. Sotto il nome di "Art#together", ha preso il via un'interessante iniziativa di raccolta fondi, che ha riunito molti professionisti del mondo dell'arte e molti pittori amatoriali, animati dalla voglia di dimostrare come anche attraverso l'arte e la cultura si può essere vicini a chi lotta quotidianamente contro il virus. L'iniziativa ruota intorno alla Pagina Facebook Art#together (@art.together.casalemonferrato), dove possono essere visionate le opere d'arte "esposte", corredate da una descrizione, dal nome dell'opera e dell'artista, e dai dettagli tecnici (dimensioni, codice identificativo, costo base). In caso di interesse per un'opera, sulla pagina facebook sono indicati tutti i passi da fare per comunicare il proprio interessamento e, in caso di disponibilità, per effettuare correttamente il bonifico e "aggiudicarsi" l'opera. La consegna delle opere d'arte sarà effettuata con cerimonia pubblica, a data da destinarsi, presso il negozio 111Lab di Casale. I fondi raccolti saranno destinati al Comune di Casale per sostenere la lotta al Coronavirus.

   

 

 

 

Torna indietro