Centro Servizi per il Volontariato di Asti e Alessandria

 

 

SEDE DI ALESSANDRIA

via Verona 1, angolo via Vochieri

15121 Alessandria

tel. 0131 250389

mail. al@csvastialessandria.it

SEDE DI ASTI

Via Brofferio, 110

14100 Asti

tel. 0141 321897

mail. at@csvastialessandria.it

Mappa del sitoLinks utiliContattiDove siamoHome page

Novità

  Nuova pagina 1

News e Iniziative

Il Volontariato non si ferma!

 

I servizi per le donne. SOS Donna intervista il Centro Mani Colorate

Il viaggio di SOS donna per spiegare come funzionano i servizi per le donne al tempo del coronavirus fa tappa al Centro Mani Colorate. "In questa emergenza ci si aspettava il dilagare di casi di cyberbullismo, con i ragazzi chiusi in casa davanti alla tastiera del computer o al display dello smartphone, e invece a uscire allo scoperto sono state soprattutto le donne, madri, mogli o compagne sotto stress, in preda all'ansia e alla tristezza, perché il lockdown ha reciso le relazioni sociali, confinando individui, famiglie e coppie dentro le mura di casa. C'è chi ha saputo reagire riorganizzando il tempo e le emozioni. Ma nelle persone più fragili questo cambiamento ha fatto crescere disagi latenti" spiega Piero Baldovino, presidente dell'associazione Mani Colorate.

Lo sportello nato per combattere il bullismo e il cyberbullismo, in questa fase che si protrae ormai da mesi, ha dato risposte a 360 gradi. Attivo telefonicamente, tutti i giorni dalle 10 alle 12, al numero 334.2569746, assicura tre "sedute" gratuite, settimanali o bisettimanali, condotte, sempre telefonicamente, dalla psicologa o dalla counselor professionista della relazione di aiuto. Dal 9 giugno il Centro di via Aliberti tornerà attivo, ogni martedì e sabato dalle 9 alle 12 ed il numero telefonico sarà a disposizione dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18.

L'intervista completa a Piero Baldovino è visionabile alla pagina www.sos-donna.it e fa parte degli interventi contenuti nella seconda edizione del progetto SOS donna, ideato dall'Associazione culturale Agar e promosso, tra gli altri, dal Consiglio regionale attraverso la Consulta delle Elette. Sul sito web si possono inoltre consultare i numeri di telefono utili per mettersi in contatto con i vari servizi e conoscere i loro orari di apertura.

 

APRI di Asti riapre la sede

Da lunedì 8 giugno l'associazione APRI Asti riaprirà al pubblico la propria sede con il seguente orario: lunedì e martedì dalle 15:30 alle 18. Per evitare assembramenti, la sede verrà presidiata da 2 persone alla volta. Obbligatorio inoltre indossare mascherine e guanti e rispettare il distanziamento sociale.

Per appuntamenti è consigliabile prenotare via email o telefonando al cellulare: 333.3621074.

   

 

 

 

Torna indietro