logo CSVAA Menù

spazio

 

 

Homepage

CSV

Chi siamo

Dove siamo

Cosa facciamo

Attività per gli ETS

Attività del CSV

Servizi al Non Profit

Formazione

Modulistica

Notizie

News generali

News Alessandria

News Asti

Bandi

Newsletter

Focus

Area fiscale

Area legale

5X1000

Assicurazioni

Links utili

Iscriviti alla newsletter

Home        CSV        Cosa facciamo        Notizie        Focus

logo CSVAA menu

spazio

NEWSLETTER CSVAA

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato sul mondo del Volontariato

 Iscriviti

Carattere testo

Carattere testo

Contrasto

Inverti
Reset

"Cantiere Migrazione, un altro punto di vista": secondo incontro

Casale M.to - Si parlerà di “Ecoprofughi: migrazioni e cambiamenti climatici. Ruoli, responsabilità e cause”.

Ha preso il via lo scorso 29 settembre il secondo ciclo di incontri "Cantiere Migrazione, un altro punto di vista" promosso dal Tavolo Immigrazione: al centro degli incontri c'è sempre l'attuale e spinoso tema dell'immigrazione, affrontato dal punto di vista legale, normativo, ambientale, sociale, culturale e politico, alla luce di questo particolare anno, durante il quale l'emergenza sanitaria, ma non solo, ha reso tutto più complicato e ha inasprito le procedure. A relazionare, in un dinamico dialogo con giornalisti professionisti, saranno avvocati, ambientalisti, scrittori, antropologi sociali e culturali, attivisti dei diritti e mediatori culturali.

Martedì 13 ottobre ci sarà il secondo appuntamento, dal titolo "Ecoprofughi: migrazioni e cambiamenti climatici. Ruoli, responsabilità e cause. I collegamenti tra oscillazioni climatiche, fattori ecologici e migrazioni", a cura di Vittorio Cogliati Dezza (già Presidente Legambiente), Valerio Calzolaio (giornalista e scrittore) e Franca Nebbia (giornalista de La Stampa). Si svolgerà alle 17:30, nella sede del Mutuo Soccorso di Casale.

Ricordiamo che il Tavolo Immigrazione è composto da eForum, Me.Dea. Centro Antiviolenza, Equazione, Scouts, Avis, Cgil, Cisl e Uil, Anpi, Fondazione Migrantes, Legambiente, Associazione Gambiana e Istituto per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea di Alessandria, con la collaborazione dell'Ordine dei Giornalisti del Piemonte e il sostegno del Centro Servizi Volontariato di Asti e Alessandria. 

 

 

 

Torna indietro

 

 

Atlante delle Associazioni
Questionario di mappatura
Nuovi volontari
Bando spreco
Emergenza Covid
CSVnet

Speciale sicurezza

Speciali sicurezza

 

 

LUN

MAR

MER

GIO

VER

SAB

DOM

   

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

 

 

Facebook Instagram Youtube Twitter

 

Sede legale e operativa: via Verona 1, angolo via Vochieri - 15121 Alessandria - tel. 0131 250389

Sede operativa: via Brofferio, 110 - 14100 Asti - tel. 0141 321897

Numero Verde 800 158081 - e-mail: al@csvastialessandria.it - at@csvastialessandria.it

Sede legale e operativa:

via Verona 1, angolo via Vochieri

15121 Alessandria

tel. 0131 250389

 

Sede operativa:

via Brofferio, 110

14100 Asti

tel. 0141 321897

 

Numero Verde 800 158081

 

al@csvastialessandria.it

at@csvastialessandria.it

 

PRIVACY POLICY - COOKIE POLICY

Ente privato dotato di personalità giuridica, iscritto al n.1156 del Registro Regionale centralizzato provvisorio delle Persone Giuridiche tenuto dalla Regione Piemonte