logo CSVAA Men¨

spazio

 

 

Homepage

CSV

Chi siamo

Dove siamo

Area privata

Cosa facciamo

AttivitÓ per gli ETS

AttivitÓ del CSV

Servizi al Non Profit

Formazione

Modulistica

Notizie

News generali

News Alessandria

News Asti

Bandi

Newsletter

Focus

Area fiscale

Area legale

5X1000

Assicurazioni

Report Lotta allo spreco

Links utili

Iscriviti alla newsletter

Home        CSV        Cosa facciamo        Notizie        Focus

logo CSVAA menu

spazio

NEWSLETTER CSVAA

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato sul mondo del Volontariato

 Iscriviti

Carattere testo

Carattere testo

Contrasto

Inverti
Reset

Amnesty Asti si mobilita per Patrick Zaki

Asti- Manifestazione di solidarietÓ lunedý 6 dicembre

Patrick George Zaki, attivista per i diritti umani e studente del master internazionale Erasmus Mundus "Gemma" in Women's and Gender Studies, presso l'Università di Bologna, è stato arrestato il 7 febbraio 2020 all'aeroporto del Cairo, dove era arrivato per trascorrere un periodo di vacanza in famiglia nella sua città natale, in Egitto. Il 28 settembre 2021 è stato rinviato a giudizio davanti alla Corte di sicurezza dello Stato di emergenza (ESSC) con l'accusa di "diffondere notizie false in patria e all'estero" in relazione a un articolo pubblicato nel 2019, contenente estratti del suo diario personale sulla discriminazione subita dai cristiani copti in Egitto. Ha già trascorso 22 mesi in una ingiusta custodia cautelare in attesa di indagini. Il suo processo è stato aggiornato al 7 dicembre a seguito della richiesta del suo avvocato di ottenere una copia del suo fascicolo. In vista dell'udienza del 7 dicembre, per manifestare solidarietà a Patrick e alla sua famiglia e continuare a chiedere con forza alle autorità egiziane il suo rilascio immediato,  anche Amnesty Asti si mobilita, così come in tante altre Piazze italiane, per chiedere ancora una volta #FreePatrickZaki.

L'appuntamento è per lunedì 6 dicembre, alle 17:30, in Piazza S. Secondo ad Asti.

Promotori e aderenti insieme ad Amnesty International Asti: Agedo Asti-Alba, ACLI-Asti, CGIL-Asti, Rete Welcoming Asti, Asti Pride, Noix de Kola, Libera-Asti, ANPI-Asti.

Chi volesse può sottoscrivere l'appello di Amnesty International che ha già raccolto circa 177.000 firme.

Contatti: amnesty.asti@gmail.com, Facebook e Instagram: Amnesty International Asti

 

 

Allegati

Locandina

 

 

 

Torna indietro

 

 

Valuta i nostri servizi

Valuta i nostri servizi

Premio Asti 2021

Premio Asti 2021

Atlante delle Associazioni
Nuovi volontari
Carta dei servizi 2021
Emergenza Covid
CSVnet
Bilancio sociale

 

 

LUN

MAR

MER

GIO

VER

SAB

DOM

     

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

     

 

 

Facebook Instagram Youtube Twitter

 

Sede legale e operativa: via Verona 1, angolo via Vochieri - 15121 Alessandria - tel. 0131 250389

Sede operativa: via Brofferio, 110 - 14100 Asti - tel. 0141 321897

Numero Verde 800 158081 - e-mail: al@csvastialessandria.it - at@csvastialessandria.it

Sede legale e operativa:

via Verona 1, angolo via Vochieri

15121 Alessandria

tel. 0131 250389

 

Sede operativa:

via Brofferio, 110

14100 Asti

tel. 0141 321897

 

Numero Verde 800 158081

 

al@csvastialessandria.it

at@csvastialessandria.it

 

PRIVACY POLICY - COOKIE POLICY

Ente privato dotato di personalitÓ giuridica, iscritto al n.1156 del Registro Regionale centralizzato provvisorio delle Persone Giuridiche tenuto dalla Regione Piemonte