logo CSVAA Men¨

spazio

 

 

Homepage

CSV

Chi siamo

Dove siamo

Area privata

Cosa facciamo

AttivitÓ per gli ETS

AttivitÓ del CSV

Servizi al Non Profit

Formazione

Modulistica

Notizie

News generali

News Alessandria

News Asti

Bandi

Newsletter

Focus

Area fiscale

Area legale

5X1000

Assicurazioni

Report Lotta allo spreco

Links utili

Iscriviti alla newsletter

Home        CSV        Cosa facciamo        Notizie        Focus

logo CSVAA menu

spazio

NEWSLETTER CSVAA

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato sul mondo del Volontariato

 Iscriviti

Carattere testo

Carattere testo

Contrasto

Inverti
Reset

Con Me.dea, al via il Festival Fragole e Pomodori

Valenza - Appuntamento il 27 maggio al Teatro Sociale

Parte il Festival Fragole e Pomodori, un progetto ambizioso promosso dall'Aps Me.dea e dal Teatro Sociale di Valenza.

La rassegna porterà sul territorio alessandrino artisti di fama nazionale del mondo del teatro e si comporrà anche di momenti di musica, letteratura, cucina e danza.

Per il primo spettacolo, venerdì 27 maggio, in programma torna al Teatro Sociale di Valenza (inizio alle 21:15Alessandria Faiella, che lo scorso ottobre è stata protagonista dell'anteprima del Festival e che ha accettato con entusiasmo il ruolo di madrina del Festival.

L'attrice proporrà questa volta "APPUNTI G", un ironico e dissacrante spettacolo sulla sessualità insieme ad altre due attrici comiche, Rita Pelusio e Lucia Vasini e alla giornalista del Corriere della Sera, Livia Grossi. Quattro donne per uno spettacolo che, tra monologhi e pezzi corali, s'interroga su pregiudizi e luoghi comuni dell'universo sessuale femminile.

Il Festival è realizzato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, con il patrocinio della Provincia di Alessandria, dei Comuni di Alessandria, Valenza e Casale Monferrato, della rete nazionale dei centri antiviolenza D.i.Re di cui Me.dea fa parte e con il coinvolgimento di una serie di attori del territorio: Conservatorio A. Vivaldi di Alessandria, Università delle Tre Età Alessandria, Libreria Namastè, A.S.D. Arabesque, Enaip Alessandria.

Il ricavato degli spettacoli sarà impiegato per finanziare le attività del centro antiviolenza Me.dea. Sono già oltre 70 le richieste di aiuto giunte nel 2022 ai centri me.dea di Alessandria e Casale Monferrato e decine le donne e i bambini accolti nelle case rifugio dall'inizio dell'anno. Tutti gli eventi si svolgeranno nel rispetto delle norme anti Covid vigenti.

Per informazioni sul Festival e sulle modalità di partecipazione agli eventi il riferimento è l'Aps Me.dea attraverso la mail eventi@medeacontroviolenza.it e il numero di telefono 371/5706363.

 

Versione stampabile

 

 

Torna indietro

 

 

Valuta i nostri servizi
Bilancio Sociale 2021
SOS Ucraina
Nuovi volontari
Atlante delle Associazioni
Cerchi volontari
Carta dei servizi 2022
CSVnet
Radio voce spazio

 

 

LUN

MAR

MER

GIO

VER

SAB

DOM

  

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

  

 

 

Facebook Instagram Youtube Twitter

 

Sede legale e operativa: via Verona 1, angolo via Vochieri - 15121 Alessandria - tel. 0131 250389

Sede operativa: via Brofferio, 110 - 14100 Asti - tel. 0141 321897

Numero Verde 800 158081 - e-mail: al@csvastialessandria.it - at@csvastialessandria.it

Sede legale e operativa:

via Verona 1, angolo via Vochieri

15121 Alessandria

tel. 0131 250389

 

Sede operativa:

via Brofferio, 110

14100 Asti

tel. 0141 321897

 

Numero Verde 800 158081

 

al@csvastialessandria.it

at@csvastialessandria.it

 

Privacy Policy     Cookie Policy

 

Ente privato dotato di personalitÓ giuridica, iscritto al n.1156 del Registro Regionale centralizzato provvisorio delle Persone Giuridiche tenuto dalla Regione Piemonte