Anche al Csvaa una postazione del progetto BookBox

Asti – Iniziativa sperimentale di avviamento al lavoro dei ragazzi con disturbo dello spettro autistico promossa dall’Associazione Missione Autismo con il sostegno della Fondazione Social

Anche il CSVAA si arricchisce di una piccola biblioteca speciale e fruibile dagli utenti del Centro, grazie al Progetto BookBox. Avviato in via sperimentale a Firenze dall'associazione Autismo Firenze Onlus, in collaborazione con l'Asl 10 di Firenze, ad Asti il progetto è realizzato dall'Associazione Missione Autismo, con il sostegno della Fondazione Social. Una biblioteca speciale dove la cura, l'aggiornamento periodico e la distribuzione dei volumi e delle riviste è affidata a ragazzi autistici e con disabilità intellettiva. Accanto all'espositore dei libri in distribuzione è stata collocata anche una scatola di raccolta libri usati, chi volesse donarli può consegnarli in orario di segreteria. I ragazzi si occuperanno di disinfettarli, catalogarli e ricollocarli nelle biblioteche dislocate in vari punti della città.

Malgrado un avvio difficoltoso a causa della situazione pandemica, il progetto è arrivato alla sua fase operativa e dell'installazione delle librerie. Un lungo e intenso lavoro presentato in un video che documenta la realizzazione delle scatole e delle librerie e dà voce all'Associazione Missione Autismo e ai partner dell'iniziativa: Comune di Asti, Cooperativa Vedogiovane, Genitori insieme, Marabù e Idee in movimento.