Mostra di disegni "Non facciamoli sentire soli"

Tortona - Grazie all’Associazione A.V.O. - Sezione di Tortona e di Novi Ligure in mostra il lockdown visto dai bambini

L'Associazione A.V.O., sabato 14 maggio aprirà la mostra "Non facciamoli sentire soli: i nostri sanitari agli occhi dei bambini durante il lockdown". L'A.V.O. - Associazione Volontari Ospedalieri in tempi di normalità sanitaria opera presso gli ospedali e le case di cura portando conforto e sostegno agli ammalati: il Covid, con l'impossibilità di accedere alle strutture ospedaliere, ha limitato l'attività associativa, ma non per questo i volontari si sono fermati. Hanno rivolto l'attenzione ad altri soggetti fragili ossia i bambini che, durante il periodo di lockdown, hanno più di altri sofferto per lo stravolgimento che le loro giovani vite subivano a scuola e nelle normali attività di ogni giorno.

L'A.V.O. ha così invitato proprio i più piccoli a dedicare un disegno al personale sanitario ed il tema da raffigurare era "Non facciamoli sentire soli". L'idea si è rivelata un grande successo: sono stati realizzati oltre 400 disegni nelle scuole di Tortona, ma sono arrivati anche tanti disegni da regioni limitrofe. Un impegno dei più piccoli che merita una vetrina. Ecco perché l'A.V.O. ha scelto di renderli protagonisti di una mostra che sarà ospitata presso la libreria Namasté in via Emilia n° 168 a Tortona.

Si potrà visitare dal 14 al 28 maggio. L'evento, realizzato grazie al supporto del CSVAA, gode del contributo della Fondazione Cassa RisparmioTortona.