Il tempo è denaro... ma la vita vale di più

Asti Chiusura estiva del Museo Diocesano

Si informa che la mostra dedicata al tema della prevenzione degli infortuni sul lavoro e allestita presso il Museo Diocesano (Via Natta 36) resterà chiusa al pubblico da lunedì 1° agosto a giovedì 25 agosto, causa pausa estiva del Museo. Il Museo Diocesano riaprirà regolarmente al pubblico venerdì 26 agosto.

 

La mostra è visitabile fino al mese di dicembre, con il seguente orario: venerdì 16-19 e sabato-domenica dalle 9:30 alle 13 e dalle 16 alle 19.

 

L'iniziativa si inserisce all'interno della campagna di sensibilizzazione dedicata alla sicurezza nei luoghi di lavoro "Il tempo è denaro… ma la vita vale di più", con l'intento di mantenere alta l'attenzione sul tema, anche attraverso la diffusione di messaggi di immediata percezione in grado di offrire spunti di riflessione tanto individuale quanto collettiva.

 

Purtroppo, i dati recenti evidenziano come sia necessario non abbassare la guardia su questi temi, in particolar modo con l'avvicinarsi della ricorrenza del disastro di Marcinelle, avvenuto la mattina dell'8 agosto 1956 nella miniera di carbone Bois du Cazier di Marcinelle, in Belgio. In quell'occasione, a causa di un incendio persero la vita 262 persone delle 275 presenti, di cui 136 operai immigrati italiani. L'incidente è il terzo per numero di vittime tra gli immigrati italiani dopo i disastri di Monongah e di Dawson.

Si ricorda inoltre che il sito Bois du Cazier, ormai dismesso, fa parte dei patrimoni storici dell'UNESCO.

 

L'iniziativa è realizzata da Tempi di Fraternità ODV, in collaborazione con CSVAA e Museo Diocesano di Asti, con il patrocinio di Provincia e Comune di Asti, CGIL Asti, CISL Asti Alessandria, UIL Asti Cuneo, Inail- Direzione territoriale Alessandria Asti, Anmil e Acli, e con il sostegno delle associazioni di volontariato Auser Asti, Ada Asti Cuneo, Anteas, Asiap e Sotto il Baobab.