Centro Servizi per il Volontariato di Asti e Alessandria

 

 

SEDE DI ALESSANDRIA

via Verona 1, angolo via Vochieri

15121 Alessandria

tel. 0131 250389

mail. al@csvastialessandria.it

SEDE DI ASTI

Via Brofferio, 110

14100 Asti

tel. 0141 321897

mail. at@csvastialessandria.it

Mappa del sitoLinks utiliContattiDove siamoHome page

Novità

  Nuova pagina 1

Bandi

Ministero delle Politiche Sociali: pubblicato l’Atto di indirizzo per il finanziamento di progetti di interesse generale

 

È on line l’Atto di indirizzo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per l’anno 2019 recante l’individuazione degli obiettivi generali, delle aree prioritarie di intervento e delle linee di attività finanziabili attraverso il Fondo per il finanziamento di progetti e di attività di interesse generale nel Terzo Settore, di cui all’articolo 72 del Codice del Terzo Settore (D.lgs. 117/2017 s.m.i.), nonché attraverso le altre risorse finanziarie specificamente destinate al sostegno degli enti del Terzo settore di cui all’articolo 73 del Codice medesimo.

Le risorse complessive messe a disposizione, circa 61milioni di Euro, saranno destinate a:

a) iniziative e progetti di rilevanza nazionale: 14.736.000 euro;
b) iniziative e progetti di rilevanza locale: 35.894.000 euro;
c) contributi per l’acquisto di autoambulanze autoveicoli per attività sanitarie e beni strumentali, ai sensi dell’articolo 73, comma 2, lettera c), del d. lgs. 117/2017: 7.750.000 euro;
d) contributo annuo ai soggetti di cui all’articolo 1, comma 1, lettera a), della legge 19 novembre 1987, n. 476, ai sensi dell’articolo 75, comma 2, del d. lgs. 117/2017 (ANMIC, ANMIL, ENS, UICI, UNMS): 2.580.000 euro.

Le caratteristiche delle iniziative e dei progetti di rilevanza locale saranno individuate a cura delle Regioni e province autonome; per il triennio 2019-2020 alla Regione Piemonte sono stati assegnati complessivamente circa 5.953.000 euro così distribuiti: attribuzione anno 2019, 2.547.333 euro; anno 2020, 1.987.110 euro; anno 2021, 1.419.364 euro.

I progetti dovranno essere promossi da organizzazioni di volontariato o associazioni di promozione sociale, singole o in partenariato tra loro, iscritte nel Registro Unico del Terzo Settore.

Il documento specifica che per quanto riguarda le iniziative ed i progetti di rilevanza nazionale, per il 2019 è previsto il finanziamento dei 27 progetti presentati dagli Enti del Terzo Settore in risposta all’avviso dell’anno 2018, che sono risultati idonei all’esito delle procedure di valutazione ma non ammessi al finanziamento a causa dell’esaurimento delle relative risorse finanziarie disponibili.

L’atto di indirizzo completo è visionabile alla pagina:

https://www.lavoro.gov.it/notizie/pagine/atto-di-indirizzo-2019.aspx/

 

 

Torna indietro