Newsletter numero 2
15 gennaio 2015

Inizio attività e nuovi recapiti del Centro Servizi Volontariato Asti e Alessandria

 Con l’inizio dell’anno 2015 ha preso il via l’attività di CSVAA, il nuovo Centro Servizi per il Volontariato per le province di Asti e Alessandria, nato dall’accorpamento tra CSV Asti e CSVA, i due Centri Servizi che hanno operato fino al 2014 separatamente sulle due province.

A breve saranno aperti anche i servizi alle associazioni, con modalità di erogazione e modulistica di richiesta diversa rispetto al passato: a questo proposito si rimanda alla Carta dei Servizi, anch’essa in via di definizione, e al nuovo sito, dove sarà online tutta la documentazione utile.

È già online il nuovo sito internet www.csvastialessandria.it; già attiva anche la nuova pagina Facebook del CSVAA e i nuovi indirizzi e-mail: al@csvastialessandria.it per le associazioni alessandrine e at@csvastialessandria.it per le astigiane.

Invitiamo le associazioni ad utilizzare i nuovi indirizzi mail, sottolineando che i vecchi recapiti rimarranno attivi fino al 28 febbraio 2015.

Per maggiori informazioni, contattare lo staff operativo di Asti e Alessandria nelle sedi e orari consueti.

Accreditamento OdV

Visto l’accorpamento tra il CSV di Asti e di Alessandria e la costituzione del CSVAA – Centro Servizi Volontariato Asti e Alessandria, le associazioni devono compilare una domanda di accreditamento, condizione necessaria per poter accedere ai servizi.

Alla domanda di accreditamento, debitamente compilata e firmata dal Presidente dell’OdV, si richiede anche copia dello statuto in vigore, del documento di identità del Legale Rappresentante, della copia dell’iscrizione all’albo provinciale e della copia del codice fiscale dell’Associazione attribuito dalla Agenzia delle Entrate. La su elencata documentazione dovrà pervenire entro il 31 gennaio 2015; le associazioni del territorio di Asti dovranno inviare la documentazione alla sede di Asti, mentre le associazioni del territorio di Alessandria alla sede di Alessandria. Il mancato invio non permetterà all’Associazione di accedere ai servizi.

Si rinvia al sito internet www.csvastialessandria.it, alla sezione “Accreditamento”, dove è disponibile l’apposita modulistica; lo staff del CSVAA resta a disposizione per eventuali chiarimenti.

Sommario

QUI ALESSANDRIA...

Il Porcospino e Associazione Cultura e Sviluppo: percorso formativo “Figli che bella fatica!”

Associazione PASSOdopoPASSO: presentazione “Encerrados”

Amici del Museo Etnografico “Gambarina”: mostre Prima Guerra Mondiale

 

QUI ASTI...

Aism Asti: Tombola di beneficenza

Alzheimer Asti: incontri di Auto Aiuto

Incontro dedicato alla figura di Luigi Novarese

La mente smarrita. Corso per volontari di associazioni che si occupano di anziani

 

 

QUI ALESSANDRIA...

 

Il Porcospino e Associazione Cultura e Sviluppo: percorso formativo “Figli che bella fatica!”

Riprende venerdì 16 gennaio alle ore 20.30 “Figli che bella fatica!”, percorso di formazione per genitori, insegnanti ed educatori organizzato dall’Associazione Il Porcospino e da Cultura e Sviluppo, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, il supporto del CSVA e il coinvolgimento di molti altri partners.

L’incontro di venerdì, dal titolo “Imparare a dire di no”, sarà condotto da Paolo Ragusa, vicepresidente e responsabile della formazione del Centro Psicopedagogico per l’educazione e la gestione dei conflitti di Piacenza.

L’incontro, come di consueto, ad Alessandria, presso l’Associazione Cultura e Sviluppo-ACSAL (piazza De André, 76). Prossimo appuntamento del percorso formativo venerdì 13 febbraio.

In occasione degli incontri viene garantito un servizio di babysitting gratuito; la partecipazione al percorso formativo è gratuita ma l’iscrizione è obbligatoria.

Per info: Associazione Cultura e Sviluppo, tel. 0131 222474 – email: progetto.genitori@culturaesviluppo.it

 

Associazione PASSOdopoPASSO: presentazione “Encerrados”

L’associazione PASSOdopoPASSO invita alla presentazione del progetto "ENCERRADOS", del fotografo Valerio Bispuri, che documenta un lungo viaggio durato 10 anni in 74 carceri di tutti i paesi del Sudamerica (Argentina, Cile, Uruguay, Bolivia, Perù, Ecuador, Colombia, Brasile e Venezuela); un percorso nato dal desiderio di raccontare un continente attraverso il mondo dei detenuti. L’incontro si terrà venerdì 16 gennaio alle ore 21 al "Centro della Terra" in Via Rettoria, 13 ad Alessandria. Per informazioni: www.passodopopasso.eu

 

Amici del Museo Etnografico “Gambarina”: mostre Prima Guerra Mondiale

Interessante esposizione a gennaio presso i locali del Museo Etnografico di Alessandria: per tutto il mese, la saletta “Pelizza da Volpedo” ospiterà svariate mostre tutte inerenti la prima guerra mondiale. L’iniziativa, realizzata con l’importantissimo contributo dell’ANA di Alessandria, si colloca all’interno del progetto “L’inutile strage?”, che vede il coinvolgimento di molte realtà del Volontariato locale; si espone la Collezione Pianese, socio fondatore dell’Associazione Italiana Collezionisti Tematici della Croce Rossa. L’esposizione è divisa in tre sezioni a tema, con una selezione di messaggi ai famigliari dal fronte e dai campi di prigionia. Gli “Amici della Gambarina” offrono vetrine e ambientazioni dedicate alla prima guerra, con oggetti, ricordi, fotografie e altro. L’invito è a partecipare numerosi a questa importante tappa nella memoria collettiva.

 

QUI ASTI...

.

Aism: Tombola di beneficenza

Si svolgerà sabato 17 gennaio alle 20:30, presso il Circolo San Paolo di Canelli, la tombola di beneficenza a favore della sezione di Asti dell'Aism. Per ulteriori informazioni contattare la sede al numero: 0141.599688.

 

Alzheimer Asti: incontri di Auto Aiuto

Riprenderanno il 15 gennaio alle 18:30 gli incontri di Auto Aiuto del Giovedì organizzati ogni 15 giorni dall'Associazione Alzheimer Asti presso la sede di Asti in Via Bigatti, 14 ad Asti. Gli incontri sono rivolti a familiari e caregivers di malati affetti dal morbo di Alzheimer. Gli incontri sono gestiti da una psicologa e da volontari e mirano a fornire informazioni sulla malattia e sui servizi esistenti sul territorio. Gli incontri previsti fino alla pausa estiva: 29 gennaio; 12 e 26 febbraio; 12 e 26 marzo; 9 e 23 aprile; 7 e 21 maggio; 4 e 18 giugno e 2 luglio.

Per informazioni: 334.6064197 - 366.5363040.

 

Incontro dedicato alla figura di Luigi Novarese

Venerdì 6 febbraio alle 20:30 presso la Cappella dell'Ospedale civile card. Massaia di Asti si svolgerà una "serata-incontro" dedicata alla figura del Beato Luigi Novarese (1914-1984), fondatore del Centro Volontari della Sofferenza. Nell'occasione sarà presentato il libro del giornalista Mauro Anselmo, "Guarire a Lourdes", e proiettato il docufilm "Luigi Novarese-un uomo avanti". L'incontro è realizzato in collaborazione con la Pastorale della salute e curato dalla coordinatrice regionale del CVS Giovannina Vescio.

Sarà presente il Vescovo di Asti, Mons. Francesco Ravinale.

 

La mente smarrita. Corso per volontari di associazioni che si occupano di anziani

L'Associazione Alzheimer Asti in collaborazione con Centro Servizi Volontariato Asti Alessandria organizza "La Mente smarrita", 4 incontri per conoscere la demenza di Alzheimer. Il corso è gratuito e rivolto a volontari di associazioni che si occupano di anziani aspiranti volontari, familiari di malati di Alzheimer, studenti, assistenti familiari e chiunque sia interessato a sapere qualcosa in più rispetto alla malattia. Il corso si terrà il 7 e 21 febbraio ed il 7 e 21 marzo dalle 9 alle 13 presso l'aula formazione della Croce Verde di Asti (C.so Genova, 26).

Iscrizioni entro il 31 gennaio 2015 ai numeri: 340.3358570 oppure 334.6064197, 366.5363040.